Cristiana Franzini

Mi chiamo Cristiana, mantovana classe 1977.

Sono nata e cresciuta in un piccolissimo paese perso nelle campagne tra Mantova, Ferrara e la nebbia.

Ho frequentato il liceo classico con indirizzo linguistico: a 14 anni la mia curiosità verso culture e paesi stranieri era già nata, e pensavo (giustamente) che apprendere le lingue straniere sarebbe stato un primo importante passo.

Poi la mia curiosità è virata verso la chimica… Così mi sono iscritta alla facoltà di Farmacia, che ho amato moltissimo e che mi ha dato la prima grande possibilità di avverare i miei sogni: l’ Erasmus, che per un anno intero mi ha portata in Spagna.

Dopo la laurea, il lavoro come informatore scientifico, che continua tutt’oggi.

La fissa per i viaggi ha creato in me nuove esigenze, come quella di scattare buone fotografie. Ed ecco che nasce quindi una nuova passione, anche se con risultati scarsini 😅.

Oltre ai viaggi e alla fotografia amo il buon vino e i gatti.

Ho viaggiato da sola, in coppia, in gruppo, ma ormai da qualche anno sono accompagnata da Matteo e dai piccoli Eva e Luca, i nostri globetrotters in erba.

Da quando sono mamma sono molto attenta al tema dell’ ecologia e della sostenibilità ambientale. Ogni tanto  penso di aprire una sezione qui nel blog dedicata a questi argomenti, ma poi mi dico che ce ne sono già tanti fatti molto meglio quello che potrei fare io!

 

Perché il blog e il suo nome

Perché Cuori Lievi? Perché mi sono ritrovata quasi alla perfezione nella descrizione di Charles Baudelaire dei viaggiatori: "ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini, che solo il caso muove eternamente, dicono sempre "andiamo" e non sanno il perché. I loro desideri hanno la forma delle nuvole."

Perché ho aperto un blog? Quando ancora potevo solo sognare di partire, spesso mi trovavo a pensare: chissà se sarei capace di andare....chissà se sarei capace di fare....Quando finalmente ho potuto scegliere le mie prime mete, mi sono trovata in faccia tutte quelle piccole paure: non essere in grado di organizzarmi, o trovare difficoltà con la lingua o la burocrazia. Ma alla fine la voglia di viaggiare ha sempre prevalso, e una alla volta ho superato le difficoltà. Anche adesso che abbiamo figli piccoli non ci pensiamo proprio a rinunciare a partire! Con questo blog vorrei trasmettere un pizzico di coraggio a chi si sente in difficoltà e magari rinuncia, o cambia meta per paura di sentirsi in difetto. Vorrei dimostrare che avere figli non è un limite ma un' opportunità di crescita, perché vedere i loro occhioni stupiti davanti a un posto nuovo, o sentirli raccontare le loro esperienze di viaggio è una gioia immensa. Bene , ora smetto di fare la sentimentale e vi lascio alla lettura!








Cuori Lievi Travel Blog

in questo blog trovi informazioni su

1
regioni italiane
1
paesi
1
continenti