ESCURSIONE DAL LAGO DI TENNO AL RIFUGIO SAN PIETRO

by cristianafranzini
0 comment

Un’ escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro è ideale per una bella passeggiata in famiglia di inizio autunno.

Il Lago di Tenno è un magnifico laghetto che si trova ad un’ altitudine di 550 metri s.l.m., subito a nord del lago di Garda.

Si è formato un migliaio di anni fa a causa di una imponente frana. È piccino e incastonato fra le cime più a sud del Trentino. Il lago di Tenno sembra incantato, poiché le sue acque sono turchese e trasparenti. Purtroppo rischia di prosciugarsi a causa della diminuzione della portata d’ acqua del suo immissario, il Rio Secco, la cui acqua viene sfruttata per gli impianti di pattinaggio, irrigazione e altri scopi.

Abbiamo approfittato di una domenica soleggiata di inizio autunno per fare una passeggiata in montagna con i bambini, scegliendo la zona del Lago di Tenno.

Cercavamo un sentiero non impegnativo e non troppo lungo, che terminasse nei pressi di una malga o un rifugio dove fermarci per pranzo.

Se anche voi siete amanti delle passeggiate in montagna e vi piace la cucina trentina, l’ escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro è perfetta. Questa passeggiata però non è adatta ai passeggini, se non in brevi tratti. Quindi vi consiglio, se avete bambini molto piccoli, di portare un marsupio portabebé.

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro

Si tratta di una passeggiata che impegna circa due ore, con un dislivello di circa 400 metri, che attraversa il borgo di Canale di Tenno e i magnifici boschi lungo le pendici del Monte Calino.

Come raggiungere il Rifugio San Pietro partendo dal lago di Tenno? Ci sono due possibilità : dopo un primo tratto in comune ad entrambi i percorsi fino a Canale di Tenno, si può scegliere di proseguire fino a Calvola e poi prendere il sentiero 401; oppure da Canale salire direttamente lungo il sentiero 406.

In alternativa si può salire in auto fino a circa 500 metri dal rifugio lungo la strada asfaltata. Si parcheggia nel bosco e si prende il sentiero nel bosco. Quest’ ultimo tratto si può percorrere anche con il passeggino senza troppe difficoltà.

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro lungo il sentiero 406

Per la nostra escursione abbiamo deciso di salire lungo il sentiero 406, che si imbocca all’ inizio dell’ abitato di Canale di Tenno, svoltando a sinistra dopo la prima volta che si incontra sul sentiero che arriva dal lago.

Il primo tratto di passeggiata che va dal lago a Canale di Tenno è molto semplice e pianeggiante ma su terreno ghiaioso, quindi i passeggini con ruote normali faranno molta fatica a camminare. È comunque un tratto molto semplice: anche Luca, che ha due anni e mezzo, l’ ha percorso in autonomia.

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro: il primo tratto

Lungo il percorso la segnaletica è molto chiara.

Arrivati a Canale di Tenno dovrete passare sotto una volta per accedere al borgo. Oltrepassatela e guardate alla vostra sinistra: sul muro è indicato il sentiero 406.

Imboccatelo e cominciate a salire. Inizialmente sarete in mezzo ad alcune costruzioni, ma ben presto il sentiero si addentrerà nel bosco e comincerà la vera e propria salita.

Nel primo tratto il sentiero è piuttosto ripido e il terreno impervio, con molti sassi lungo il percorso che possono ostacolare un po’ la salita.

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro: il sentiero

In questa escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro il sentiero n 406 è segnalato abbastanza bene, anche se alcuni segni sono un po’ consumati.

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro

Escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro: segnaletica

Il sentiero attraversa un magnifico bosco abitato anche dall’ orso, che noi (fortunatamente!) non abbiamo incontrato. Anche al Lago di Cei avevamo incontrato la segnaletica. Evidentemente questo tratto di montagna è il suo habitat prediletto.

Ad un certo punto uscirete dal bosco e arriverete ad un primo rifugio, il Bastiani, a circa 850 metri s.l.m.: qui siamo stati travolti da profumi incredibili provenienti dalla cucina…la salita ci ha impegnati e l’ appetito si fa sentire! A questo punto mancano circa 30-40 minuti per raggiungere il Rifugio San Pietro.

Vi troverete davanti a un bivio: dovrete imboccare il sentiero di sinistra. Anche qui comunque la segnaletica è chiara.

Si prosegue rientrando nuovamente nel bosco: quando ci siamo passati noi, un grande albero caduto bloccava il passaggio. Niente di meglio per trasformare due bambini in veri esploratori!

Dopo alcune centinaia di metri il sentiero 406 si congiunge con la strada che sale da Calvola. Percorretene un pezzetto svoltando a sinistra, e facendo attenzione alle auto. Dopo qualche minuto troverete alla vostra destra un nuovo sentiero che si inerpica. Questo è l’ ultimo tratto prima di raggiungere il Rifugio San Pietro, che vi apparirà come un’ oasi nel deserto.

Al Rifugio San Pietro troverete ottimo cibo, una superba veduta del lago di Garda e tante attrazioni per i bambini: galline, caprette e un bel parco giochi.

Veduta dal Rifugio San Pietro

escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro: veduta dal rifugio

Se volete mangiare al Rifugio San Pietro vi conviene prenotare il giorno prima. Dopo un lauto pranzo ci siamo concessi una sosta nel grande giardino, dove abbiamo riposato le gambe e ripreso le forze.

Per rientrare abbiamo deciso di scendere per un tratto lungo la strada asfaltata, per poi riprendere il sentiero 406. Dalla quantità di castagne che abbiamo trovato, credo che ci torneremo fra qualche settimana a fare raccolta!

Al rientro dall’ escursione raggiungete il lago di Tenno: vi assicuro che la vista vi ripagherà di tutta la stanchezza!

Lago di tenno

alla fine dell’ escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro rilassatevi sul lago di Tenno

Se cercate un modo attivo per trascorrere queste ultime tiepide domeniche prima dell’ arrivo del freddo, un’ escursione dal lago di Tenno al Rifugio San Pietro è proprio quello che ci vuole.

TRAVEL TIPS: il Rifugio San Pietro è a quasi 1000 metri di altitudine, portate sempre una giacca. Il pranzo è organizzato su due turni, uno alle 12 e uno alle 13,30: calcolate bene i tempi di percorrenza! 

Ami le escursioni e i laghi alpini? Allora dovresti leggere anche l’escursione al lago di Cei e la passeggiata al lago di Braies

forse può interessarti

Leave a Comment

* Utilizzando questo modulo, accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.